Il pane di una volta
#fornodelmastro
SHOP
img
img
SHOP
img
I pani del Forno del Mastro

L’impasto del pane di Del Mastro contiene il 15% di lievito madre e una percentuale di acqua che varia dal 65 al 90%, a seconda del tipo di farina usata; matura per un totale di 20 ore (4 ore la prima puntata e 12 ore per la seconda, a 6ºC). È sapienza antica, riletta con tutta la tecnica e la passione di un giovane di oggi, innamorato del grano e attento alla salute.

La filosofia di Del Mastro impone attenzione, ecco quindi la scelta di non sfornare troppe tipologie di prodotto, per concentrarsi sulla costanza della qualità.

Pane
img
img
Pane Casereccio
Farina tipo "0" di frumento, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane Agricolo
Farina di segale integrale, farina di farro integrale, farina tipo "2" di frumento, acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane Millesemi
Farina tipo "0" di frumento, semi di lino, papavero, girasole, sesamo, acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane Spiga e Madia
Farina tipo "2" di antica varietà di grano (miscuglio evolutivo), acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane di Farro
Farina di farro integra, acqua, lievito naturale, sale
Pane
img
img
Pane Integrale
Farina integrale di frumento, acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane Senatori Cappelli
Farina di grano duro, acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane del Mastro
Pane di grossa pezzatura, farina "0" di frumento, acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane di Segale
Farina di segale integrale, acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane all'Uvetta
Farina tipo "0" di frumento, uvetta, acqua, lievito naturale e sale

1 2 3 4 >
< 5 6 7 8 >
< 9 10
Pane
img
img
Pane Casereccio
Farina tipo "0" di frumento, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane Agricolo
Farina di segale integrale, farina di farro integrale, farina tipo "2" di frumento, acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane Millesemi
Farina tipo "0" di frumento, semi di lino, papavero, girasole, sesamo, acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane Spiga e Madia
Farina tipo "2" di antica varietà di grano (miscuglio evolutivo), acqua, lievito naturale e sale
I pani del Forno del Mastro

L’impasto del pane di Del Mastro contiene il 15% di lievito madre e una percentuale di acqua che varia dal 65 al 90%, a seconda del tipo di farina usata; matura per un totale di 20 ore (4 ore la prima puntata e 12 ore per la seconda, a 6ºC). È sapienza antica, riletta con tutta la tecnica e la passione di un giovane di oggi, innamorato del grano e attento alla salute.

La filosofia di Del Mastro impone attenzione, ecco quindi la scelta di non sfornare troppe tipologie di prodotto, per concentrarsi sulla costanza della qualità.

Pane
img
img
Pane di Farro
Farina di farro integra, acqua, lievito naturale, sale
Pane
img
img
Pane Integrale
Farina integrale di frumento, acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane Senatori Cappelli
Farina di grano duro, acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane del Mastro
Pane di grossa pezzatura, farina "0" di frumento, acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane di Segale
Farina di segale integrale, acqua, lievito naturale e sale
Pane
img
img
Pane all'Uvetta
Farina tipo "0" di frumento, uvetta, acqua, lievito naturale e sale

Le farine che utilizziamo

Fondamentale, quindi, la scelta delle farine biologiche, provenienti dal Molino Agostini nelle Marche.

I grani sono prevalentemente coltivati nel centro Italia con metodo certificato Biologico. Spiga e Madia, piccola realtà di coltivazione e molitura, associata a Slow Food, che si traduce in una filiera cortissima, dai campi tra Vimercate, Busnago e Monza, al forno di via Cavour è uno dei progetti che il Forno ha sempre appoggiato.

Nel 2021 ci sarà anche una filiera di grano dedicata al Forno Del Mastro.

Le farine che utilizziamo

Fondamentale, quindi, la scelta delle farine biologiche, provenienti dal Molino Agostini nelle Marche.

I grani sono prevalentemente coltivati nel centro Italia con metodo certificato Biologico. Spiga e Madia, piccola realtà di coltivazione e molitura, associata a Slow Food, che si traduce in una filiera cortissima, dai campi tra Vimercate, Busnago e Monza, al forno di via Cavour è uno dei progetti che il Forno ha sempre appoggiato.

Nel 2021 ci sarà anche una filiera di grano dedicata al Forno Del Mastro.

Pizze e Focacce
img
img
Le pizze stirate e le focacce sono l’altra grande passione di Adriano.
La Romana, che riprende la tradizionale “pizza bianca” del Centro-Sud e viene cotta nel forno del pane. La base dell’impasto della Romana è impiegata anche per le pizze, che Del Mastro vuole “leggerissime, fragranti, golose”: la margherita, con pomodoro del Progetto Funky Tomato e olio extravergine di oliva, il “Crostino di patate” e la vegana, con verdure di stagione cotte la notte, tra un’infornata di pane e l’altra, sfruttando il residuo di calore del forno.
Sempre ispirandosi a Bonci, Del Mastro propone anche una rotazione di pizze con tagli umili e gustosi di carne e trippa (da piccoli produttori della zona), cucinati sul posto, oltre alla porchetta prodotta in casa con i maiali allevati da ReNorcino nel Maceratese.
Le verdure utilizzate provengono principalmente da piccole realtà del territorio che producono esclusivamente con metodo biologico. Il fiordilatte e i formaggi freschi di mucca provengono da un piccolo Caseificio di Brugherio a pochi km dal Forno, mentre gli stagionati arrivano dall’abruzzo.
I dolci del Forno del Mastro
Dolci
img
Dolci
img
img
Uova fresche biologiche, burro di normandia, confetture artigianali, latte della fattoria Salvaderi sono alcune delle materie prime utilizzate per la produzione pasticcera di Adriano, principalmente incentrata su lievitati da colazione e da ricorrenza come Panettone e Colomba menzionati anche fra i migliori in Italia per la rivista Gambero Rosso.
img
Panettone Tradizionale con glassa di mandorle
Panettone Tradizionale con glassa di mandorle
img
DESCRIZIONE
Il nostro panettone naturale glassato è realizzato con materie prime selezionate da noi, il lievito madre caratterizza l'impasto con il suo gusto antico e deciso, la farina biologica il tuorlo d'uovo fresco e burro di Normandia conferiscono morbidezza e corposità alla pasta, abbiamo scelto di usare i canditi di Mauro Morandin grandissimo artigiano valdostano che insieme all'uvetta australiana regala un condimento senza paragoni. La scorza di arancia, scorza di limone e vaniglia sono gli unici aromi che utilizziamo. Prima della cottura viene ricoperto di golosissima glassa alle mandorle.
INGREDIENTI
Farina di grano tenero tipo "0", tuorlo d'uovo, acqua, burro, zucchero di canna, lievito madre, arancia candita, cedro candito, uvetta, scorza d'arancia, scorza di limone, vaniglia naturale, GLASSA DI MANDORLE: farina di mandorle, albume d'uovo, farina di mais, zucchero di canna.
CONSERVAZIONE
Conservare in luogo fresco e asciutto. Non esporre al sole. Evitare gli sbalzi di temperatura.
Si raccomanda di gustare il panettone dopo averlo tenuto per almeno un ora vicino una fonte di calore.
PESO
800gr
SHOP
img
Premi e Certificazioni

Siamo molto orgogliosi del fatto che il nostro Panettone, il nostro Pandoro e la nostra Colomba siano stati premiati dal Gambero Rosso e citati da molti importanti quotidiani nazionali.

img img
img img

3 Pani per la Guida “Pani e panettieri” del Gambero Rosso 2020 2021

Uno dei migliori panifici d’Italia per “La Repubblica”

Attività segnalata su “Best in Lombardy” 2019

Certificazione da agricoltura biologica

I video del Forno del Mastro

Cortometraggio in onore del panettone

NATALE 2019

Colomba Forno del Mastro

PASQUA 2020

Cortometraggio in onore del panettone


1 2 3
I video del Forno del Mastro

Cortometraggio in onore del panettone

NATALE 2019

Colomba Forno del Mastro

PASQUA 2020

Cortometraggio in onore del panettone

X
img
Segui #fornodelmastro su Instagram
SEGUICI SU INSTAGRAM
img